Capolavori di Santa Maria Novella

Paolo Uccello Chiostro Verde FirenzeComplesso di Santa Maria Novella

Il Rinascimento ha costituito per Firenze un’eccezionale stagione artistica e culturale che ha cambiato il volto della città e la prospettiva dei suoi cittadini. Molti dei più grandi artisti di questo periodo hanno lavorato per il complesso domenicano di Santa Maria Novella lasciandovi contributi importanti, che ancora oggi non mancano di stupire i visitatori di tutto il mondo e i cui tratti storici, tecnici, iconografici, estetici meritano un’osservazione attenta e una comprensione profonda.

Grazie all’accordo fra Comune di Firenze, Ministero dell’Interno-Fondo Edifici di Culto e Opera per Santa Maria Novella sono organizzate visite guidate al complesso di Santa Maria Novella.

Le visite, a cura dell’Associazione MUS.E, accompagneranno il pubblico alla comprensione di uno straordinario documento della storia dell’ordine domenicano ma anche di un fondamentale capitolo della città di Firenze. In questo senso un’attenzione particolare sarà dedicata alla storia dell’ordine, i cui caratteri teologici soggiacciono a tutte le vicende architettoniche e artistiche del convento, ma anche alla partecipazione attiva della cittadinanza, che da sempre ha supportato la vita del complesso grazie a lasciti, committenze e patronati, coinvolgendo di volta in volta i maggiori artisti del Medio Evo e del Rinascimento: fra questi Giotto, Masaccio, Filippo Brunelleschi, Paolo Uccello, Domenico Ghirlandaio, Filippino Lippi. Si consiglia la prenotazione.

Informazioni e prenotazioni
da lunedì a sabato 9.30-13.00 e 14.00 -17.00, domenica e festivi 9.30-12.30
Tel. +39 055-2768224, 055-2768558
info@muse.comune.fi.it
www.musefirenze.it

Chiudi il menu